since 1492

I prodotti BioSing traggono origine dalla tradizione plurisecolare di Ribnica della vendita dei prodotti in legno in paesi lontani. Quando i mercanti di Ribnica si mettevano in viaggio, volevano portare con sé ciò che avevano di meglio: le salsicce e i salumi preparati secondo le antiche tecniche di preparazione e stagionatura.

Pur non potendo datare con esattezza l’inizio del commercio dei prodotti in legno, sappiamo che l’imperatore Federico III° concesse la licenza mercantile agli abitanti di Ribnica il 23 ottobre 1492, per cui la traduzione salumiera è certamente molto più antica.“

“Abbiamo mantenuto i procedimenti tradizionali e li abbiamo potenziati con le nuovissime conoscenze tecnologiche e qualche nota d’autore.”

 

Perché?

Il nome BioSing l’ho concepito come acronimo di Bio Salami Engineering, in quanto ho riformulato la produzione dalle radici: dall’attenta selezione delle carni, attraverso l’ideazione dei prodotti e l’approccio personalizzato fino ai tocchi finali, la presentazione e l’assaggio.

DAL 1492.
Sono fiero delle proprie radici, delle conoscenze tradizionali dei mercanti, della mia terra, dell’aria salubre e dell’acqua pura e degli ingredienti necessari per creare dei prodotti di qualità superiore.

Il risultato sono dei prodotti da gourmet dai sapori unici che svelano dimensioni nuove.

Si tratta di prodotti unici destinati a persone che apprezzano l’arte del gusto e della ricercatezza. Sono prodotti che non si vendono in negozi, perché la loro degustazione è un’esperienza particolare.

I prodotti BioSing sono ideati per essere degustati e abbinati a vini superiori.

Ho deciso di riportare i processi dagli approcci industriali all’arte artigianale. Ho eliminato l’uso di conservanti e di additivi e ho evitato tutte le scorciatoie della produzione di massa. Nel rispetto degli standard più esigenti voglio ottenere un aroma pieno e maturo, un bouquet unico, oltre a un sapore ricco e naturale.

I prodotti sono parzialmente affumicati con metodi naturali. I fumi selezionati di faggio si raffreddano in tubi di argilla sotterranei in modo da mantenere gli estri che offrono al prodotto il suo raffinato aroma.

Sono contento di aver potuto sviluppare i miei prodotti BioSing senza additivi, perché non solo i prodotti sono naturali e schietti, ma posso perfino considerarli medicine. La fermentazione naturale causata da microorganismi autoctoni contengono molti probiotici e sono degli alimenti funzionali altamente complessi.

Le carni selezionate con cura sono processate esclusivamente durante le fasi lunari giuste. Da un maiale di circa 200 chilogrammi si ottengono fino a 25 chili di carne per i pregiati salumi BioSing.

La carne e il lardo non sono macinati, ma tagliati a cubetti. La produzione vanta il marchio internazionale BIO.

Utilizzo quasi esclusivamente carne suina biologica della varietà autoctona del maiale di Krško polje. La carne contiene considerevoli quote di acidi grassi insaturi omega-3 in proporzioni ideali, oltre a 75% di colesterolo in meno dalle carni di maiali da allevamento e la metà di quella di vitello o del pollame.

Un prodotto superiore richiede un servizio di classe:
- piatto da degustazione brevettato,
- set di servizio SERVIR BioSing,
- tagliasalumi speciale in legno ...

I prodotti sono stagionati in speciali camere sotterranee in argilla, ventilate naturalmente con regolazione manuale della temperatura. Le ife delle muffe nobili penetrano in modo naturale gli involucri per liberare nella carne degli enzimi lipolitici e proteolitici, contribuendo in modo significativo ai processi di stagionatura, donando ai prodotti BioSing la loro peculiare raffnatezza e quel particolare gusto vellutato.

Torna su